16 maggio 2013

Torta Foresta Nera

IMG_7207

IMG_7219

Maggio, per me, è il mese più ricco di compleanni. Non passa settimana senza che si festeggi una persona a me cara, spesso e volentieri anche lo stesso giorno! Da quando mi sono innamorata della cucina, l'unica semplice richiesta della mia sorellona era proprio questa torta, la sua preferita, la Foresta Nera.

Casualità ha voluto che se ne innamorasse alla follia, qualche anno fa, durante una vacanza trascorsa insieme. Da allora, credo, è nella sua top ten dei dolci, direttamente al primissimo posto. Potevo quindi non sorprenderla con un dolce regalo per il suo compleanno? Considerato poi il fatto che era presente nella mia lista di ricette da provare da diversi mesi, non potevo scegliere occasione migliore per sperimentare un nuovo impasto e godere delle prime ciliegie!
Per la base ho voluto provare una ricetta di Csaba Dalla Zorza. Ho seguito passo passo le indicazioni contenute nel suo libro "la mia cucina in città". Ho faticato tantissimo per cercare questo vecchio volume, uno dei suoi primi. Poi, la mia dolce mamma, è arrivata con una sorpresa, complice l'apertura dell'outlet di Luxury Books. Ed ecco il famigerato libro che tanto desideravo!! Potevo non provare subito una ricetta? Mi sono tuffata nella sua lettura e ho scovato una deliziosa base per una torta al cioccolato che mi ha fatto venire letteralmente l'acquolina! Perfetta, per una torta come la Foresta Nera.
Il mio consiglio, per questo tipo di dolce, è l'utilizzo di una bagna poichè l'impasto è veramente compatto e si presta alla perfezione per i dolci alla frutta e per assorbire alla perfezione quel tanto di liquore necessario per regalare un tocco in più! Alchermes o maraschino sono le scelte migliori per un'associazione di sapori come questi.
Potete optare poi per ciliegie fresche, semplicemente private del nocciolo, oppure scegliere  un ripieno più morbido, facendo saltare le ciliegie in padella per fare in modo che rilascino naturalmente il loro splendido succo. E questa è la parte che preferisco: la copertura! Che sia di panna o cioccolato poco importa, adoro entrambe le versioni, anche se, visto l'arrivo del caldo, preferisco tuffarmi su una copertura di cioccolato fondente perchè la panna necessita di temperature più fresche, anche se è sicuramente più leggera e spumosa! Lascio comunque a voi l'ardua scelta! Per il resto non mi resta che lasciarvi questa dolce tentazione!

IMG_7206

IMG_7212

IMG_7215

IMG_7210

IMG_7213

Ingredienti:
Per la torta al cacao:
140 gr di cacao amaro
30 gr di farina 00
6 uova
160 gr di zucchero semolato
350 gr circa di ciliegie
1 bicchierino di maraschino
250 ml di panna da montare
40 gr di zucchero
150 gr di cioccolato fondente
150 gr di scaglie di cioccolato fondente
ciliegie sciroppate per decorare
bagna per dolci all'alchermes o maraschino

Preparazione
Imburrate uno stampo del diametro di circa 18 cm (o due da 16 cm). Foderatelo con carta forno ritagliato un disco tondo per il fondo e delle strisce che ricoprano completamente i bordi della tortiera.
Preriscaldate il forno a 200°C.
Con l'aiuto di una planetaria o fruste elettriche montate alla perfezione le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti fino a quando non saranno ben soffici e spumose e il loro volume non sarà triplicato.
Setacciate farina e cacao e, non appena il composto di uova e zucchero sarà ben sodo, incorporatene in tre tempi mescolando con delicatezza ogni volta per non sgonfiare l'impasto. Versate il tutto nella teglia e infornate immediatamente. Abbassate subito la temperatura del forno portandola a 180°C e fate cuocere per circa 20 minuti. Controllate il grado di cottura con uno stuzzicadenti che dovrà fuoriuscirne completamente asciutto.
Sfornatelo e capovolgetelo subito su una griglia.
Nel frattempo pulite le ciliegie eliminando il nocciolo. Ponete in una padella ampia e bagnatele con il liquore maraschino. Aggiungete lo zucchero e fatele saltare per qualche minuto. Fate attenzione che non si sfaldino o diventino troppo morbide. Non dovranno perdere la loro consistenza, ma creare un delizioso sciroppo.
Dividete le ciliegie dallo sciroppo e con quest'ultimo bagnate lievemente la torta sui lati e sulla superficie. Aggiungere eventualmente ulteriore bagna per dolci all'alchermes o al maraschino qualora voleste ottenere un dolce più morbido.
Tagliate la torta in 2 o 3 dischi, come preferite, e farcitela con le ciliegie che avrete fatto saltare in padella. Nel frattempo montate la panna. Per facilitare l'operazione vi consiglio di lasciare la confezione per qualche ora in freezer. Sia la ciotola che la panna dovranno essere freddissime. Solo in questo modo si monterà alla perfezione!
Aiutandovi con una spatola o con una sacca da pasticcere farcite la torta creando uno strato omogeneo di panna sopra le ciliegie, lasciando qualche cm dal bordo per fare in modo che non fuoriesca quando andrete a sovrapporre i vari strati. Completate così la torta farcendo ogni strato. Ricordate di tenere da parte una piccola quantità di panna per la decorazione finale
Fate fondere a bagnomaria il cioccolato fondente e versatelo tiepido sulla torta. Aiutandovi con una spatola ricopritela interamente e copritene poi i bordi e la superficie con scaglie di cioccolato.
Completata il dolce con ciuffetti di panna montata e ciliegie sciroppate al maraschino o, se preferite, ciliegie fresche.

6 commenti:

  1. Ma che bella! Ma che buona! Io ho scoperto questo dolce solamente da poco... ma mi piace da morire! La tua torta però ha un qualcosa in più rispetto a tutte le altre che ho visto in giro!

    RispondiElimina
  2. ma che meraviglia!!! tu sei una fata!

    RispondiElimina
  3. La mia torta preferita in assoluto, da sempre!
    Questa in particolare è bellissima! Forse mi sarebbe spiaciuto rovinarla tagliandone una fetta... o forse no :P

    F*

    RispondiElimina
  4. Stupenda questa torta, non so se l'hai vista, ma qualche mese fa l'ho pubblicata anche io. E' proprio buonissima :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  5. Questa torta è una meraviglia e si scioglie in bocca al solo guardarla, immagino la gioia di tua sorella quando ti ha vista arrivare con questa delizia. :) Un bacione, Fede

    RispondiElimina
  6. la foresta nera è una delle mie torte preferite! come sai sono dipendente dal cioccolato e non posso che sciogli ermi davanti a queste meravigliose foto! è una birthday cake perfetta! un bacione Ele

    RispondiElimina