24 novembre 2013

Tagliatelle, senza glutine, con ragù alla zucca e prosciutto crudo

IMG_8452 copy 2

Il ragù è una di quelle preparazione che non richiedono troppe spiegazioni. Ogni famiglia ha la sua ricetta, eventuali personali interpretazioni e poi ci sono le varianti. Da quello napoletano a quello alla bolognese. Ragù è il termine che si utilizza per indicare una cottura lenta, per molte ore, a fuoco basso, di un trito grossolano, con ingredienti che spesso variano da regione a regione
L'etimologia della parola ha le sue basi nel francese ragoût, sostantivo derivato da ragoûter, cioè "risvegliare l'appetito", e originariamente indicava dei piatti di carne stufata con abbondante condimento che poi fu usato per accompagnare altre pietanze: in Italia, principalmente la pasta.
Questo ragù, in particolare, è una variante più ricca del classico ragù alla bolognese, che  ho voluto provare appositamente per le nuove tagliatelle senza glutine del Raviolificio Lo Scoiattolo. L'aggiunta di zucca e prosciutto crudo rendono il tutto ancora più saporito ed invitante. 

IMG_8441 copy

IMG_8446 copy

Ingredienti:
150 gr di zucca pulita
100 gr di prosciutto crudo
200 gr di carne macinata mista (bovino e suino)
½ bicchiere di latte
20 gr di burro
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 carota
1 sedano
½ cipolla
½ bicchiere di vino rosso
200 ml circa di brodo di carne
1 bicchiere di passata di pomodoro
sale
pepe
1 spicchio di aglio
vino bianco q.b.

Preparazione
Pulite e tritate finemente cipolla, carota e sedano. In una padella capiente ponete l'olio extravergine di oliva e il burro e fate scaldare. Non appena il burro si sarà sciolto aggiungete le verdure per il soffritto.
Tritate il prosciutto crudo, potete utilizzare anche un mixer. Quando la cipolla sarà ben dorata aggiungete la carne macinata, mescolando bene. Fatela rosolare per alcuni minuti. Sfumate poi con vino rosso e mescolate fino a quando non sarà completamente evaporato. Aggiungete il prosciutto crudo, mescolate e unite la passata di pomodoro. Aggiustate di sale. Fate cuocere a fuoco lento per 1 ora e mezza circa. Mescolate di tanto in tanto e unite poco brodo di carne alla volta qualora il ragù si asciugasse troppo. A cottura quasi ultimata aggiungete il latte e mescolate bene.
Nel frattempo tagliate a pezzetti la zucca e ponetela in una padella antiaderente con un filo d'olio e uno spicchio di aglio. Non appena si sarà ben rosolata sfumate con del vino bianco e fate cuocere per circa 8 minuti, aggiustando di sale e pepe. Unitela al ragù già pronto.
Fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata portata a bollore. Scolatele e conditele con abbondante ragù e qualche cubetto di zucca che avrete tenuto da parte.

1 commento:

  1. Questa pasta senza glutine accontenta proprio tutti e il ragù per condirla sembra niente male!
    un bacione

    RispondiElimina