11 marzo 2014

Nutella and Banana Bread

IMG_9435 copy

Immaginate il perfetto accostamento tra banane e Nutella, provate a pensare al profumo che si diffonde per tutta la cucina, riuscite a sentirlo? 
Il banana bread, in casa mia, è uno di quei dolci che si preparano metodicamente una settimana sì e l'altra anche, per sopperire al fatto di non lasciare annerire, e di conseguenza buttare indegnamente, quelle due o tre banane troppo mature. E' il cosiddetto dolce da dispensa che piace sempre a tutti, grandi e piccoli, e che fa sempre piacere preparare, per la velocità e per semplicità.
Ogni volta però mi piace trovare una nuova idea carina, golosa e originale per prepararlo. Così, dopo il "coconut banana bread" e il "banana bread con noci macadamia e cioccolato bianco" (che troverete questo mese anche sulla rivista "Fior fiore in cucina" di Coop) eccomi a sperimentare con una variante ancora più peccaminosa, quella con tanta, tantissima Nutella.
Ho utilizzato la mia ricetta base preferita, quella di tanti anni fa, che resta soffice soffice e più passano i giorni, più diventa buona. E' la mia preferita, nonostante abbia provato diverse versioni. Le quantità di banana e Nutella le lascio un po' a vostra discrezione, dandovi solo dei suggerimenti, ma potete aumentare o diminuire a piacere.
Per il resto non ci rimane che lasciarci tentare da una fetta di questa piccola delizia.

IMG_9425 copy

IMG_9436 copy

Ingredienti
2 uova
190 gr di farina 00
100 gr di burro morbido
100 gr di zucchero semolato
1 bustina di lievito per dolci
50 ml di panna fresca
2 o 3 banane mature
8-10 cucchiai abbondanti di Nutella

Preparazione
Preriscaldate il forno a 170°C. In una ciotola montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale. In un'altra ciotola capiente sbattete energicamente burro e zucchero fino ad ottenere una morbida spuma. Schiacciate le banane con una forchetta e unitele al composto. Aggiungete anche uova, panna, farina e lievito ben setacciati. Mescolate bene e incorporate infine gli albumi con molta delicatezza per non smontare il composto. 
Fate scaldare in un pentolino o al micronde, per pochi secondi, la Nutella affinchè risulti molto morbida. Unite circa 4 cucchiai all'impasto e mescolate brevemente per non miscelare troppo. La Nutella dovrà essere ben visibile. Trasferite l'impasto in una teglia per plumcake imburrata e foderata con carta forno.
Livellate la superficie e versateci gli ultimi cucchiai di Nutella. Con uno stuzzicadenti create dei cerchi tra impasto e Nutella, andando anche in profondità.
Infornate e fate cuocere per 40-45 minuti. Controllate il grado di cottura con uno stuzzicadenti, che dovrà fuoriuscire completamente asciutto. Sfornate e lasciate raffreddare per 10 minuti all'interno dello stampo. Trasferite quindi il dolce su una griglia e lasciate raffreddare completamente. 
Se non riuscite a resistere, nessuno vi viete di godervelo anche caldo.

13 commenti:

  1. Provvedo al prossimo banana bread, con la mia nutella homemade naturalmente!
    :-)

    RispondiElimina
  2. Uh che buono!!!! Golosissimo!

    RispondiElimina
  3. Da provare assolutamente, buonissimo!

    RispondiElimina
  4. Oh dev'essere una delizia!
    Grazie per la ricetta!!!

    RispondiElimina
  5. Mai fatto il banana bread, ma ora non posso indugiare oltre :)

    RispondiElimina
  6. Ho provato il banana bread solo a base di banane, ma questa versione così golosa è una vera tentazione!! Me la segno! Un bacio

    RispondiElimina
  7. Direi spettacolare!!! Io da quando il mio bimbo più piccolo ha iniziato a mangiare le banane non riesco più a farle annerire :-(!!!
    Un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  8. Prima di tutto: foto STUPENDE!!!!!!
    E seconda cosa... RICETTA FANTASTICA! ^_^
    Bravissima, me la segno subito... sperando che mi vengo buono come lo sembra il tuo :D

    Un abbraccio

    N.

    RispondiElimina
  9. Ciao Erika! Ho provato a fare il tuo Banana and Nutella Bread e....ha avuto un successone!! Oggi parlo di te sul mio blog lattecannella.blogspot.it

    Grazie ancora!
    A presto,
    Daniela

    RispondiElimina